Saghe tv e cinematografiche

shat.jpg
Mi piace la fantascienza ed in generale il fantastico ramificato nei suoi sottogeneri…
Ho visto tutti i film di Star Wars, quelli di Star Trek, la trilogia del Signore degli Anelli, Indiana Jones, Ritorno al Futuro (“dimenticandomi” di X-Files, Ai confini della realtà, Ufo, Spazio 1999…) e mi chiedevo cosa porta queste “serie” ad essere divenute culto, seguite da fans in tutto il globo e spesso la radice per numerossime altre serie, spin-off o parodie, nonchè ispiratrici per molti altri film e/o telefilm.

Innanzitutto guardando e rivedendo l’esalogia di Star Wars denoto un lavoro maniacale di perfezionismo che forse tutti gli altri non hanno però questo non la fa divenire la mia preferita tra le tante. Di fondo la storia di Darth Vader/Anakin Skywalker e dei suoi discendenti mi piace e la rivedo con piacere ma l’operazione dei III prequel mi pare un po’ furbetta. George Lucas ha chiuso il cerchio creando tre film fatti sicuramente bene dal punto di vista cg, fx e tecnologico ma ha perso l’innocenza ed il candore dei primi tre film anni ’70 e ’80.

La saga che secondo me è invece cresciuta col tempo è certamente Star Trek. Sono affezionato come tanti a Kirk, Spok, McCoy, Scotty, Chechov, Sulu e Uhura ma a rivedere dopo 40 anni(!) i telefilm della prima “versione” il sorriso affiora inevitabile sulle labbra.

Con “The next generation” l’universo è stato popolato, riveduto, corretto ed approfondito. L’esplorazione è stata resa più “realistica” e al nemico sono state date chanches di farsi (anche) amare. I Borg sono inquietanti e meravigliosi allo stesso tempo ed i Klingons non sono poi così tanto cattivi, in fondo.

Successivamente le starships si sono momentaneamente fermate (non al cinema) per proporci la vita di una stazione spaziale (Deep Space 9) in cui se da un lato le prime stagioni mi sembrano molto statiche alla fine lo scoppio di una una guerra tra Dominio e Federazione fa salire l’attenzione anche dello spettatore più scettico. Si iniziano ad intravedere anche temi come il razzismo, il conflitto religioso, la pulizia etnica e il confine tra bene e male non è più cosi smaccato e marcato.

In “Voyager” assistiamo poi alla rivisitazione in chiave interstellare dell’Odissea. Questa nave sparata nel Quadrante Delta passa come le precedenti Enterprise attraverso mondi e culture sconosciute ma con un viaggio stavolta a ritroso verso la terra. E lungo la strada ritrova, si allea e acquista addirittura un componente dell’equipaggio Borg: la procace Sette di Nove.

In “Enterprise” il tempo scorre all’indietro. Ci troviamo a metà del XXII° secolo, prima di Kirk & co. a bordo della priva nave terrestre a curvatura. Qui i personaggi principali sono il capitano Archer, l’ingegnere capo “Trip” e l’ufficiale scientifico vulcaniano, la subcomandante T’Pol: una vulcaniana che di appuntito ha solo le orecchie, tutto il resto è…a curvatura! Questi tre personaggi ricordano da vicino la rappresentazione del mitico primordiale trio: Kirk, McCoy e Spock.

Al cinema la storia passa traversalmente per tutte le serie, soprattutto in quella definita “Classica” e in “The Next Generation” dove a farla da padroni sono soprattutto il carisma dei due capitani: Kirk e Picard.

Rispetto la saga di Lucas, questa di Gene Roddenberry (portata avanti da Brannon Braga e Rick Berkman) ha nei suo punti di forza essenzialmente 3 cose: personaggi più simpatici e meglio sfumati, un universo di popoli enorme e ben delineato ed un ottimismo “utopistico” nel futuro che ci conforta.

Ora mi fermo, sono un po’ assonnato. Il teletrasporto mi vuole a letto…
Alla prossima per altri divagazioni sul tema.
Alla via così, Mister Sulu…
Capt. J 🙂

Sito Ufficiale di Star Trek

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...