Innocente [di John Grisham]

Questa volta l’ex-avvocato non scrive un romanzo, ma una cronaca minuziosa di una storia vera, cercando di farci entrare nei panni dello sfortunatissimo protagonista Ron Williamson, aspirante giocatore professionista di baseball caduto in disgrazia prima di sfondare. J.G. confessa di aver letto di questo condannato al braccio della morte soltanto dal necrologio anni dopo la vicenda e di volerne raccontare la storia che sembra davvero incredibile e paradossale.
Il libro narra del delitto di cui RW è accusato, di qual’era la sua vita prima, durante e dopo il suo trascorso con la legge e di come la Giustizia a volte non sia davvero imparziale, corretta ed equa. E’ un film che racconta crudemente i fatti ma emoziona nel far capire cosa possa aver provato un uomo (non solo lui, a dirla tutta) messo in galera con prove che tali non erano, pochi indizi, pregiudizi legati al suo modo di essere e attraverso delle “verità” distorte in modo da tornare utili alla condanna.
Un libro che Grisham usa per portare alla luce le conseguenze degli errori giudiziari negli Stati Uniti e che pone il quesito della valenza della pena di morte.

Per riflettere.

Voto: 8

Ps: Pare che la Warner Bros in collaborazione con la Smoke Film di George Clooney abbiano già comprato i diritti cinematografici per trasporre il racconto su celluloide.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...