Recensione Film : “Le false verità”

Film (http://italy.imdb.com/title/tt0373450/) del 2005 di Atom Egoyan con Colin Firth (Vince Collins) e Kevin Bacon (Lenny Morris).
Stati Uniti, fine degli anni ’50: il duo di entertainers Collins-Morris è all’apice della carriera. Dopo essere stati per anni nei vari Club (anche della mafia) riescono ad approdare alla ribalta televisiva. Proprio durante una maratona telethon dimostrano l’attaccamento e la passione al lavoro e la forza della coppia. Ma non è tutto oro quello che luccica: una donna (Maureen) morta in una vasca da bagno nella loro suite scopre un mondo fatto di sesso, droga ed alcol. Il tutto viene analizzato e rivissuto 15 anni dopo attraverso gli occhi di Karen, giornalista-fan del duo che sta per scrivere la biografia di Vince Collins e che vuole capire chi ha commesso il delitto.

Il film mostra ciò che il titolo semplifica: la verità è falsa, e il falso sembra più reale della verità. Questo thriller che esplora il mondo dorato degli anni d’oro di Hollywood cerca di rendere giustizia al presente: il passato non è così rosa come lo si vuole ricordare. E’ occasionalmente crudele, spietato, perverso.

Peccato però che alla fine la storia sia sempre sul punto di decollare e il mistero, invece di infittirsi o di divenire affascinante, annoi. Il finale è un buon finale ma personalmente, a parte i due attori davvero in forma e sempre in parte – ambigui al punto giusto, non ho avuto grandi emozioni da questa visione.

Voto: 6  Un po’ sciapo. 
Ciao, J

Annunci

Un commento su “Recensione Film : “Le false verità”

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...