Recensione Film : “Svalvolati on the road”

Strana traduzione per questo film http://italy.imdb.com/title/tt0486946/ che in originale è “Wild hogs” cioè “porci selvaggi”. 🙂

Quattro amici di mezza età ognuno con i propri problemi, decidono di partire per un viaggio on the road in sella alle loro moto, indossando il loro giubbotto da gang (“Wild Hogs” appunto), alla ricerca della libertà persa con l’età e le responsabilità dell’essere adulti.
Doug (Tim Allen) è un dentista, snobbato dal figlio, che vuol rivivere i fasti di quando era soprannominato “II cavaliere d’Oro”, Bobby (Martin Lawrence) è un idraulico in anno sabbatico in forte crisi da pressione coniugale – la moglie è di diritto quella che in casa porta i pantaloni, Dudley (William H.Macy) è un single programmatore nerd incapace di parlare alle donne e Woody (John Travolta) è un neo-divorziato, fallito che non ha nulla da perdere restando (se non pagare debiti): quale migliore occasione per buttare cellulari allo sfascio ed incoscientemente partire verso la costa sul Pacifico a cavallo di moto, sotto le stelle al bivacco imitando i grandi easy riders di un tempo?
Ovviamente ne succederanno di tutti i colori – anche lo scontrarsi con biker veri e cattivi capeggiati da Jack (Ray Liotta) – e pure una svolta romantica capitata per merito di una sempreverde ed affascinante Marisa Tomei.

Il bello di questo film è l’assoluta mancanza nel prendersi sul serio e quindi anche la mancanza di aspettative non possono rimanere deluse. Il film in sostanza è scorrevole ed anche molto divertente.
Ci sono molti sketch esilaranti (soprattutto quelli di Dudley) e la presenza di volti che accrescono l’interesse per questa pellicola…non faccio il nome ma guardate bene chi è il padre di Jack verso la fine… (Vi aiuto; “Boooorn to be wiiiiild..”) :)) Nel cast pure M.C. Gainey (per chi vede Lost è Tom Friendly, uno degli “Altri”) e John C. McGinley (i fans di “Scrubs” lo conoscono come Perry Cox) qui nei panni di un poliziotto gay piuttosto esuberante…  

Un film inaspettato e da gustarsi sgranocchiando popcorn e bevendo coca-cola (o birra) 🙂

Voto: 7 (Svalvolato davvero)
Ciao, J
 

 

4 commenti su “Recensione Film : “Svalvolati on the road”

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

  2. film troppo divertente, almeno pr chi ama la moto, per chi come me ha 50 anni eporta dentro lo spirito della giovinezza inalterato, per chi trova del bello anche in ciò che pare non esserlo.Un film dal sapore di una libertà trasgressiva che ognuno di noi ha nel cuore ,ma che non riesce mai ad attuare.
    Mitici gli attori….. W i viaggi in moto, ovunque si vada!!”!!

  3. Gia’ i due di American Chopper :)) Li vedo spesso al Letterman Show, forti..anche se non sono proprio attori nel vero senso del termine 😉
    Ciao, grazie
    J

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.