Recensione Giochi : Wii Sports

Nintendo durante la preparazione e lo studio della console Wii si è soffermata molto sull’innovazione legata al controllo gestibile tramite il telecomando Wiiremote e al Nunchuck.
Proprio per testare il comportamento dei 2 controlli il team di sviluppo iniziò a creare piccoli giochi che si sono poi evoluti, rimanendo comunque semplici dal punto di vista grafico, nel pacchetto Wii Sports.

Solitamente è usuale trovare in vendita la console e in bundle il gioco (oltre ovviamente ad un wiiremote, le batterie, il nunchuk e tutto ciò che serve per il collegamento al tv).

Il gioco è in italiano con commenti come urla, complimenti ecc in inglese…tipo “Nice shot!” o “Deuce!” .
E dopo questa noiosa premessa (!) ecco la recensione di Wii Sports…

Nel pacchetto sono compresi Tennis, Baseball, Bowling, Golf e Boxe.
Innanzitutto il gioco è ovviamente sviluppato (avendo più Wiiremotes) per più giocatori ma è comunque sfruttabile dal singolo player.
La prima modalità da testare è l’allenamento che è suddiviso per ogni sport in 3 livelli di apprendimento in cui imparare i movimenti base da utilizzare e man mano accrescere velocità, resistenza e precisione.

Per il momento ho un solo Wiiremote quindi non ho ancora verificato l’utilizzo dei giochi con lo split screen (schermo suddiviso) e parlerò , per ovvi motivi, solo del single player mode.

Tennis
L’allenamento prevede il primo step per imparare a colpire di dritto e di rovescio e semplicemente di mandare al di là della rete la pallina. Il secondo training richiede di mandare la palla in una zona precisa dietro l’avversario, il terzo livello di colpire un bersaglio (mobile) su un muro.
Il giocatore corre nelle 4 direzioni possibili da solo ma i movimenti da effettuare con la “racchetta” sono moltissimi e a seconda della forza e del movimento replicano fedelmente gli effetti ottenibili su un campo reale (schiacciate, top spin, smorzate, aces)…
Il match vero e proprio è a sua volta giocabile in 3 modi: game singolo, al meglio dei 3, al meglio dei 5.
Anche se si gioca da soli comunque in campo si scende sempre con due giocatori entrambi controllabili dal singolo giocatore come se si disputasse un doppio.
Giudizio
Il gioco è spassosissimo, anche se la grafica dei personaggi (i famosi Mii in cui ognuno si può auto-realizzare) è minimalista, il divertimento è assicurato, come la sudorazione! Pur muovendosi da soli i giocatori virtuali necessitano di movimenti con la racchetta che dopo cinque minuti iniziano a farsi sentire. E anche per chi guarda il divertimento è assicurato: se vi soffermate a guardare cosa combina chi gioca invece di guardare lo schermo, vi farete delle sane risate!
Ps: Sono riuscito a fare un ace per sbaglio ma non ho ancora capito il meccanismo! 🙂
Voto: 10 (Divertimento, sfruttamento dei comandi, longevità)

Baseball
L’allenamento è solo per battitore anche se nella partita si dovrà pure lanciare. Anche qui 3 livelli dove acquisire manualità con la mazza che si impugna proprio come nella realtà (ed anche la posizione da assumere è perpendicolare rispetto il tv).
Giudizio
Ho giocatò ancora poco in questa disciplina per due motivi: non amo il baseball e probabilmente è più divertente da giocarsi con gli amici… Comunque colpire la palla e riuscire ad ottenere un homerun non è affatto semplice!
Voto: 8 (Sfruttamento dei controlli)

Bowling
Come avrete capito anche qui tre step per imparare i movimenti base (che anche in questo caso diferiscono parecchio dagli altri). Si possono dare effetti come nel gioco reale e più o meno forza, e cone dal vivo, si può far cadere la boccia e addirittura perderla dietro di sè!
Nell’uso del remote si pùò spostare anche la traiettoria di tiro (evidenziata da una riga rossa) longitudinalmente o in diagonale (basta usare i 4 cursori in combinazione col tasto A).
Giudizio
Stesso discorso del baseball per il “gusto” del gioco: ritengo che in più amici il divertimento si moltiplichi, anche se, già da soli, la soddisfazione per un tiro ad effetto con strike è notevole! Il controllo è perfetto sulla palla e rispetto al gioco reale l’unica mancanza è il peso della sfera. Per il resto davvero appassionante! Sfottete pure gli scarsi (se non lo siete voi!) 🙂
Voto: 9 (Effetti precisi, longevità)

Golf
Qui ci si allena sia sul green che sui tiri di avvicinamento. Il campo presenta le varie asperità viste sui golf courses del modo e quindi avremo acqua, sabbia, fairway, rough, green, collinette e alberi. L’allenamento spiega esaustivamente l’uso durante i tiri lunghi, l’effetto, il vento e come tirare nel green. Il gioco è suddiviso per 3 livelli di esperienza più un quarto in cui si possono giocare 9 buche.
Giudizio
Parto dall’unico lato negativo: ogni tanto nel green non si capisce come mai il movimento non sposti la mazza…non succede spesso ma ogni tanto sembra che il movimento sia impercettibile per la barra sensore.
A parte questo il gof della Wii è davvero molto ben fatto ed anche le buche sono realizzate in maniera stupenda. Nel gioco prima del tiro ci viene mostrata la buca a volo d’uccello indicandoci numero e par (il numero di tiri previsto) da realizzare. Da qui in poi si gioca impugnando come una vera mazza, si possono cambiate i tipi di bastone (ferro, legno, wedge, putter ecc) stando attenti a distanze, superficie (sabbia, green, erba alta, asperità dl terreno, alberi e pendenze) e direzione e forza del vento (che incide eccome sul risultato).
Personalmente lo metto sul livello del tennis e l’unica differenza sta nel fatto che qui ci si rilassa e ci si “riposa”…
Voto: 10 (Grafica, effetti realistici, audo bellissimo con il pubblico che reagisce a seconda del tiro)

Boxe
E’ l’unico gioco dei 5 ad utilizzare entrambi i telecomandi poichè occorre “menare” con entrambe le mani. L’allenamento prevede il sacco, la difesa a schivare (il movimento dell’uomo è gestito dalla posizione dei guantoni ed è incredibilmente corrispondente al vero), colpire le mani dell’allenatore.
Il gioco diventa sempre più difficile (aumenta la qualità dell’avversario) con il crescere delle vittorie.
Giudizio
Se il movimento è perfetto non altrettanto si può dire dei pugni. Non so se sia io una “pippa” (probabile) ma non capisco come fare a realizzare dei diretti, dei ganci e degli uppercut esattamente come voglio. Intendo che i pugni ovviamente li tiro ma, sullo schermo, vanno un po’ dove vogliono…
Indubbiamente è il gioco del pacchetto Wii Sports più fisico perchè oltre che sudare per i pugni tirati, si “soffre” anche per il continuo movimento necessario a schivare i colpi dell’avversario (impararete che la guardia alta è importante!).
Personalmente non lo adoro perchè non ho ben capito come boxare, però forse è solo una mia mancanza…
Voto: 6.5 (movimenti del corpo perfetti, tensione agonistica)

TEST FISICO
E’ una delle cose più divertenti del pacchetto gioco.
In sostanza vengono proposte 3 discipline (variabili) delle 5 disponibili in cui si deve testare resistenza, precisione ed equilibrio. Il test è eseguibile da ogni singolo giocatore solo una volta al giorno e cambia ogni volta a seconda del risultato precedente. Quindi possono capire 50 ribattute a tennis, 30 colpi a baseball, tiri a bowling, il golf o massacrare il sacco da boxe.
Viene tenuta traccia dei risultati ottenuti e alla fine di ogni test viene calcolata l’età Wii del giocatore (il massimo ottenibile per un adulto è 20 anni – come perfezione).
Io ho 40 anni e finora i miei test hanno dato questo esito: 66, 45, 33, 41, 28. Come si vede all’inizio quando non si ha dimestichezza si otterrà un risultato alto rispetto alla propria età anagrafica e poi man mano scenderà, anche se, in certi giorni la stanchezza può prevalere (e il tipo di test essere più complicato) e quindi l’età risalire.
Io lo trovo davvero divertente e la sfida è entusismante!!
Tra l’altro veder un tuo amico (non faccio nomi: Ivan ^__^) di 10 anni più giovane che risulta avere 80 anni non può che non far piacere… 🙂 de he hi ho! (lo so, sono una carogna!)
Voto: 10 (Sfida con sè stessi)

In sostanza il mio giudizio finale è molto positivo e ritengo questo titolo quello che per ora mi fa più divertire alla Wii e che, ovviamente, sfrutta al meglio le potenzialità della console. Non vedo l’ora di provarlo contro un altro “umano” :)) (Si possono usare fino a 4 Wiiremote)

Ciao, J

Annunci

Un commento su “Recensione Giochi : Wii Sports

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...