Recensione Film: Burn after reading

Questo film del 2008 dei fratelli Cohen ci racconta di come l’idiozia, le nostre paure e speranze e la presunzione di sapersi comportare in tutte le situazioni siano invece il preludio a conseguenze imprevedibili e a situazioni altamente rischiose.

Ousborne Cox (John Malkovich) licenziato dalla Cia decide di scrivere le proprie memorie e di masterizzarle su un cd che per equivoco viene scambiato da due istruttori di palestra (Linda/Frances McDormand e Chad/Brad Pitt) – che l’han trovato in spogliatoio – per dati compromettenti la Cia stessa. Quale miglior modo per i due di aspirare a denaro che risolva i loro problemi: una moltitudine di interventi di chirurgia plastica per lei, l’assurda convinzione di fregare il prossimo del secondo. Nella vicenda si inseriscono la moglie di Cox (la brava Tilda Swinton) e il di lei amante Harry (George Clooney) che a loro modo si troveranno fin troppo coinvolti…

Il film mette alla berlina i tic, le manie e le stranezze della nostra società civile, sbeffeggiando gli usi e costumi di uomini e donne eternamente alla ricerca di un cambiamento e di una vita soddisfacente, ottenuta anche con mezzi poco ortodossi.

Onestamente – sarà un mio limite – non condivido le critiche che hanno apprezzato questo film.
Mentre “Fargo” o “Fratello dove sei?” mi avevano divertito ed interessato, in questo caso sono rimasto piuttosto deluso in attesa di un finale che non giunge mai.
Non ho davvero capito che il film finiva come è finito…a quel punto non mi aspettavo certo i titoli di coda. boh!
Anche la storia, pur essendo punteggiata di personaggi surreali e interpretati da gran nomi, non mi ha convinto. Non fa ridere, non fa riflettere ma neanche tanto sorridere…un film – per me, sia chiaro – sciapo ed inconcludente. Non l’avrò capito…

Voto: 6

Ciao, J

Annunci

Un commento su “Recensione Film: Burn after reading

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...