Recensione Film: Up

Film 3D Disney-Pixar del 2009 con un protagonista atipico, un 78enne vedovo con lo spirito avventuriero.
Carl è un bambino che segue le gesta dell’esploratore con dirigibile e cani Charles Muntz. Ellie, una ragazzina dai capelli rossi (ah Charlie Brown docet!) anch’essa fan di Muntz entra prepotentemente nella vita di Carl e vi rimane per tutta la vita divenendone la ragazza e poi la moglie, fino al naturale destino che tristemente accompagna ogni essere vivente. Tutta la vita dei due viene mostrata attraverso scenette divertenti e poetiche, sempre sullo sfondo di un tentativo, mai riuscito alla coppia, di raggiungere le cascate Paradiso in Sud America.
Nel frattempo intorno alla casetta dell’arzillo vecchietto crescono grattacieli e nel giorno in cui un piccolo boy-scout (Russell) suona al campanello, Carl dovrebbe essere trasferito in un ospizio ma, a sorpresa, lega una moltitudine di palloncini attraverso il camino e…spicca il volo con tutta l’abitazione! Non aggiungo altro tranne che nell’avventura del simpatico nonnetto e del ragazzino avranno spazio il Sud America, cani “parlanti”, uccelli multicolore e un pazzo…

A mio avviso un film per grandi (soprattutto) e piccini. Un  bellissimo e struggente film sui valori della vita e che spinge a ricordarci che le cose migliori sono quelle legate all’infanzia e che ritroviamo nello spirito bambino degli anziani. La vita è un cerchio e, in fondo, ritorniamo da dove siamo partiti con le nostre ingenuità, i nostri difetti e i nostri capricci mentre l’esperienza dell’età adulta inizia a scolorire con la memoria.

Molto bello stilisticamente tutto lo scenario e con una strizzatina d’occhio alla similitudine fisica del protagonista con Spencer Tracy e di Ellie con Katherine Hepburn. Le voci originali sono di Ed Asner/Carl (a noi noto soprattutto per Lou Grant) e Christopher Plummer/Charles Muntz. E’ un film davvero simpatico, molto divertente e che merita di essere visto. Proprio ben fatto!

Voto: 8 Magico

Ciao, J

Annunci

Un commento su “Recensione Film: Up

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...