Recensione Film: Letters to Juliet

Film del 2010 di Gary Winick con Amanda Seyfried (Sophie), Vanessa Redgrave, Franco Nero, Marina Massironi, Luisa Ranieri, Milena Vukotic e Christopher Egan.

Sophie lavora per il New Yorker e approfittando di un viaggio prematrimoniale col fidanzato si ritrova tra Verona e la Toscana. Proprio nella città veneta scopre che, alle lettere di ragazze innamorate lasciate sotto il balcone di Giulietta, un gruppo di donne risponde dando consigli.

Entrata quasi per gioco nel gruppo, Sophie trova una lettera di 50 anni prima in cui una donna innamorata di un italiano decide comunque di ritornare in Inghilterra. Sophie pensa allora di risponderle e la donna ritorna in Italia…

Che dire di questa commedia infarcita di molti luoghi comuni dell’Italia vista dagli Usa? (Le città romantiche, le colline senesi, le aziende vinicole come luoghi paradisiaci…).

A parte questo, che è il difetto principale del film, la storia è semplice, scorrevole, romantica e anche simpatica. Penso possa piacere molto alle donne romantiche, un po’ meno agli uomini, forse.

Voto: 6,5 Edulcorato

Annunci

Un commento su “Recensione Film: Letters to Juliet

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...