Recensione Film: Benvenuti al sud

Remake italiano del 2010 del celebre “Giù al nord” (da me recensito qui) diretto da Luca Miniero ed interpretato da Claudio Bisio (Alberto), Angela Finocchiaro (Silvia), Alessandro Siani (Mattia) e Valentina Lodovini (Maria).
La trama ricalca esattamente lo script originale del film francese di Dany Boon (qui in un piccolo cameo alla posta) con, ovviamente, riferimenti tutti italiani.
Alberto, sposato a Silvia, vive e lavora alle Poste di Usmate ma aspira a divenire il direttore in un ufficio di Milano. Per accontentare la moglie deicide di fingersi invalido e superare in lista altri pretendenti al posto ma, la truffa viene scoperta. Per punizione, pena l’alternativa del licenziamento, viene trasferito a Castellabate, un paese in provincia di Salerno, in Campania. Ovviamente il nostro parte con una valanga di pregiudizi e luoghi comuni ma sul posto scopre un mondo nuovo che gli piacerà molto più dell’attuale, persone stupende e un panorama da togliere il fiato.
Non dico altro poichè il racconto è identico a quello della pellicola d’oltralpe e raccontare i particolari di questo remake significa togliere tutte le sorprese. Onestamente l’unico difetto di questo film (per me, almeno) è la motivazione del protagonista di voler essere trasferito dalla Brianza in Milano città: personalmente lo reputo assurdo poiché di solito è valido proprio il contrario (lasciare la città per vivere nella tranquillità). Se mi avessero detto che il protagonista volesse il trasferimento al mare o in montagna…
Il film è, anche per chi ha già visto “Bienvenue chez les Ch’tis” (titolo originale di “Giù al nord”), divertente grazie all’innata simpatia degli attori. Certo non ci sono molte sorprese rispetto al cugino francais però, sicuramente, è un film piacevole. Per chi non ha visto l’edizione originale penso invece che lo troverà molto divertente. Una bella rivelazione Valentina Lodovini e Alessandro Siani.

Voto: 6.5 uà! (Solo per chi ha visto il film ^__^)

Ciao, J

Un commento su “Recensione Film: Benvenuti al sud

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.