Recensione Film: Un marito di troppo

Film del 2008, uscito in italia nel 2010, diretto da Griffin Dunne (forse ve lo ricordate come Jack in ”Un lupo mannaro americano a Londra”, è l’amico di David che muore nella brughiera) ed interpretato da Uma Thurman (Emma), Colin Firth (Richard) e Jeffrey Dean Morgan (Patrick).

Emma lavora in radio ad un programma che consiglia (soprattutto alle donne) come riconoscere l’amore reale. A tal proposito si appresta a vedersi pubblicato il libro “Amore vero” e a sposarsi con Richard, il suo editore. Durante una delle trasmissioni Emma in pratica dice ad un’ascoltatrice che deve mollare il fidanzato Patrick perché non è “quello giusto”. Patrick però ascolta a sua volta e dopo che è stato effettivamente lasciato decide di vendicarsi della donna rovinandole a sua volta il matrimonio…

La storia è semplice e immediatamente capiamo dove andrà a parare. Non è malaccio ma, non ha nemmeno voli pindarici nel suo percorso. Molto bravi i due protagonisti maschili nei rispettivi ruoli mentre, a mio avviso, stona un po’ Uma Thurman che nella commedia comica ce la vedo poco. Il suo aspetto algido sembra farle mantenere un certo distacco dal personaggio, pare l’anti-Bridget Jones per eccellenza. In sostanza le manca un po’ di verve e simpatia anche se l’impegno c’è e lei è pur brava.

Un film carino ma, anche questa volta devo dire, appena guardabile e senza troppe aspettative.

Voto: 6 semplice semplice

Ciao, J

Annunci

Un commento su “Recensione Film: Un marito di troppo

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...