Recensione Film: We want Sex

We Want Sex (“Made in Dagenham” in originale) è un film del 2010 diretto da Nigel Cole.

Tra gli interpreti principali figurano Sally Hawkins, Bob Hoskins, Miranda Richardson e Rosamund Pike.

Ecco la trama tratta da Wikipedia: Ispirato a fatti realmente accaduti, il film racconta con i toni della commedia lo sciopero del 1968 di 187 operaie alle macchine da cucire della Ford di Dagenham. Guidate da Rita O’Grady, le donne protestarono contro la discriminazione sessuale e il desiderio di parità di retribuzione, costrette a lavorare in condizioni precarie per molte ore, a discapito delle loro vite familiari. Declassate a operaie non qualificate, le lavoratrici attuarono un sciopero riuscendo a farsi ascoltare dai sindacati ed attirando l’attenzione della comunità, arrivando al governo, dove trovarono l’appoggio della deputata Barbara Castle, pronta a lottare con loro contro una società maschilista.

Bel film inglese, divertente e drammatico al contempo con attori poco noti al pubblico italiano ma davvero molto in forma. Il film commuove, fa sorridere, riflettere ed arrabbiare. Un film interessante e molto british, lo consiglio. Una nota: non capisco il motivo di dare un titolo italiano così fuorviante rispetto ai contenuti, furbo? Mah…

Voto: 7 Per chi guida non solo Fiesta

Ciao, J

Annunci

Un commento su “Recensione Film: We want Sex

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...