Recensione Film: La famiglia Savage

La famiglia Savage

Film del 2007 diretto da Tamara Jenkins con Laura Linney (Wendy Savage), Philip Seymour Hoffman (Jon Savage) e Philip Bosco (Lenny Savage).
Genere : Drammatico

Wendy e Jon sono fratello e sorella quarantenni con un padre che vive in Arizona in una sorta di villaggio / ricovero tutto palme, giardinetti e casette colorate.
La vita ha portato il distacco nella famiglia Savage e solo la morte della compagna del padre costringe i due fratelli ad un incontro per decidere le sorti del padre anziano rimasto senza casa.

E’ un film che racconta il triste destino dell’uomo nella terza età con l’aggiunta delle problematiche (sentimentali e professionali e di relazioni famigliari) dell’età adulta, dove la crisi non si supera ma si accetta in una sorta di rassegnazione in cui la luce in fondo alla strada non è mai ben definita o ricercata con convinzione.

Un film non male anche se, per il tema trattato, risulta un po’ lento e non leggero ma, comunque , un film vedibile se si è in vena, da evitare se siete in cerca di distrazione o relax.

Voto: 6 Per chi vuole mettere i nonni all’ospizio

Ciao, J

Annunci

Un commento su “Recensione Film: La famiglia Savage

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...