Recensione film: Amici di letto

Film del 2011 diretto da Will Gluck (“Easy girl”) con Justin Timberlake e Mila Kunis (nota per “That 70s Show”).
Genere: commedia sentimentale

Trama tratta da Coming Soon: Uscita da una relazione disastrosa, una cacciatrice di teste e il suo nuovo cliente, divenuto il suo migliore amico, fanno il patto di porre fine al sesso occasionale qualora tra i due dovesse nascere qualcosa…

Questo film mi ricorda “Amori e altri rimedi”: anche là protagonisti consenzienti per amore senza sesso, una malattia (Parkinson versus Alzhaimer) e scene di sesso abbastanza esplicite (non porno ma chiappe di lui e di lei al vento, pare la moda del momento).
Questo film ha dalla sua però un po’ di freschezza in più, di qualche scenetta carina e un tono meno drammatico oltre ad un ritmo consono alla trama. Il finale è scontato certo ma in sostanza si può vedere. Bravi i due protagonisti anche se il genere sta prendendo una via di manierismo che sembra inscritta su binari ormai consolidati, manca qualche idea originale.

Voto: 6 Pop-corn e Coca-Cola ma senza troppa convinzione

Annunci

2 commenti su “Recensione film: Amici di letto

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...