Recensione Film: Cowboys and aliens

Film del 2011
Diretto da Jon Favreau
Con Daniel Craig, Harrison Ford, Sam Rockwell, Olivia Wilde, Clancy Brown
Genere: Fantawestern
Trama: Un uomo, ferito e malandato, si risveglia nel deserto dell’Arizona. Non si ricorda none né da dove è venuto. Si accorge di avere al polso uno strano bracciale che non riesce a togliersi. Giunto nella cittadina di Absolution l’uomo scopre che il maggior allevatore di bestiame spadroneggia e che lui era, probabilmente, un rapinatore. Arrestato dallo sceriffo della città sta per essere consegnato ad un Marshall federale ma nel cielo di Absolution giungono strani oggetti volanti con luci azzurre che catturano alcuni degli abitanti. Il bracciale dell’uomo si accende e si rivela un’arma…

Commento: Bella commistione di due generi ipoteticamente agli antipodi. Il film diverte e avvince quel che basta. Non è un capolavoro ma si fa ben guardare col solito bicchiere di coca-cola e il sacchetto di popcorn. Un film per divertirsi senza troppo pensare ma che, nel complesso, non manca il bersaglio. Avrei preferito forse un protagonista un po’ più simpatico (tipo Hugh Jackman o Robert Downey Jr.) ma Daniel Craig è sicuramente un tipo tosto.

Voto: 7 Tra laser e colt

Annunci

Un commento su “Recensione Film: Cowboys and aliens

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...