Recensione Film: Hanna

Film del 2011
Diretto da Joe Wright
Con: Saoirse Ronan: Hanna Heller, Eric Bana: Erik Heller, Cate Blanchett: Marissa Viegler
Genere:
Trama tratta (ed epurata da spoiler) da Wikipedia: Hanna è una ragazza poco più che adolescente forte ed intelligente, allevata come un soldato dal padre Erik , un ex agente della CIA, con un duro addestramento nelle terre selvagge e fredde della Finlandia, dove trascorre le sue giornate a cacciare e ad affinare l’uso delle armi e delle più sofisticate discipline di combattimento. Ha vissuto un’infanzia diversa da suoi coetanei, educata in quel totale isolamento dal mondo alla resistenza e alla disciplina, all’unico scopo di farla diventare una perfetta assassina, pronta a reagire e a difendersi in qualsiasi circostanza. La vita di Hanna cambia quando la ragazza…
Commento: Un film atipico, una storia che dà, almeno all’inizio, poche coordinate di genere e spiegazioni e quindi tutto ciò che avvolge lo spettatore, ammantandolo di ansia e curiosità, è un bello spettacolo di azione e intreccio spionistico enfatizzato dall’espressione gelida e al contempo innocente della protagonista. Tutti bravi i protagonisti su cui spicca proprio Saoirse Ronan / Hanna. Cate Blanchett ci regala un cattivo davvero da favola. Un bel film, non scontato e tutt’altro che banale.

Voto: 7.5 Anche gli adolescenti nel loro piccolo…

Annunci

Un commento su “Recensione Film: Hanna

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...