Recensione Libri: “Il marchio di Giuda” di James Rollins

Genere: Azione

Trama tratta da Wikipedia: Uno strano virus sta seminando pazzia, terrore e morte tra i passeggeri di una nave e pare essere lo stesso virus che ha colpito la flotta di Marco Polo durante uno dei suoi viaggi. L’impavido Grayson Pierce, agente segreto della Sigma, cerca di scoprire cosa accade e risolvere l’enigma. Come sempre in suo aiuto accorrono i suoi amici, esperti di storia antica, di medicina e agenti segreti. È una lotta contro il tempo anche perché è in gioco la vita dei genitori di Gray, rapiti da una setta segreta che vuole in cambio da lui aiuto nella scoperta del luogo da cui ha avuto origine il virus.

Commento: Non ribadisco il concetto ulteriormente poiché è sempre il solito riguardo alle storie di James Rollins. Leggete le mia altre recensioni dei suoi libri e potete fare un copia-incolla. Qui dico solo che, finora, ho trovato questo il peggiore dei suoi romanzi poiché il finale si risolve troppo rapidamente e soprattutto un enigma millenario è risolto, addirittura, dai protagonisti dopo nemmeno un’ora (letteraria). Insomma…

Voto: 6 Solo per l’idea di fondo che è al solito interessante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...