Recensione Film: The Fountain – L’albero della vita

Film del 2006
Genere: Fantastico
Diretto da Darren Aronofsky
Con:
Hugh Jackman: Thomas Creo
Rachel Weisz: Isabel Creo
Trama parzialmente tratta da Wikipedia: Thomas Creo è un ricercatore in una clinica di studio del cancro al cervello. La sua ricerca ha una motivazione universale per la medicina, ma anche personale: su di lui pesa la responsabilità verso la moglie malata per la quale Thomas combatte giorno e notte con grande amore nel tentativo di trovare una cura. In continua lotta e relazione con la tematica della morte, la storia mescola realtà e fantasia psichedelica facendo scontrare in maniera quasi speculare il racconto epico scritto dalla moglie, l’ego razionale dello scienziato e la dura realtà.

Commento: Incuriosito dai protagonisti ho ripreso questo “vecchio” film” ma, onestamente, sono rimasto un po’ deluso. Il film è lento e piuttosto deprimente pur reggendo su un racconto in ben tre livelli di cui uno altamente simbolico. Mi ha lasciato con una brutta sensazione addosso e forse in questo ha colpito visto che parla dell’ineluttabilità della morte e dell’accettazione del lutto.
Forse mi aspettavo altro ed è colpa mia, Tra l’altro ha un incipit davvero incasinato che si spiega solo nel finale, peccato perché forse un altro tipo di montaggio avrebbe reso un migliore servizio al racconto.

Voto: 6 Il karma è uno solo.

Annunci

Un commento su “Recensione Film: The Fountain – L’albero della vita

  1. Pingback: RECENSIONI FILM | Aurora Boreale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...