Recensione Libri : “Manciù” di Robert S.Elegant

Genere: Storico

Libro pubblicato da Bompiani nel 1980.
Trama: Francis Arrowsmith è un inglese del 17° secolo che, dopo una gioventù passata in seminario, diventa uomo d’armi. Il destino e la voglia di avventura lo portano a Macao e da qui, lungo un arco di circa vent’anni, per tutta la Cina della dinastia Ming. Prima al loro servizio e poi sotto il comando dei manciù (tartari) ne seguiamo le gesta fino alla fine dell’impero Ming, conoscendone usi, costumi, la corruzione ed il potere occulto degli eunuchi di corte .
Commento: Un romanzo interessante proprio per il tema (la Cina del ‘600) che viene raccontato con dovizia di particolari: soprattutto in tema religioso, formale e di immagine. Ne risente quindi un poco il lato avventuroso e di dialoghi e a volte risulta un po’ lezioso. Nel complesso è comunque un libro che vale la pena leggere per conoscere un lato della storia che, solitamente, a scuola non si studia, il tutto attraverso un racconto piacevole e romanzato quanto basta.

Voto: 7 Per chi pensa che comandi solo l’Imperatore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...