Recensione Film: Star Wars Episodio VII : Il risveglio della forza

star-wars-il-risveglio-della-forzaFilm del 2015
Diretto da J.J.Abrams
Genere: fantascienza, azione
Durata: 135 minuti
Con:
Harrison Ford: Han Solo
Mark Hamill: Luke Skywalker
Carrie Fisher: Leia Organa
Adam Driver: Kylo Ren
Daisy Ridley: Rey (Star Wars)
John Boyega: Finn
Oscar Isaac: Poe Dameron
Trama parzialmente tratta da Wikipedia : All’incirca trent’anni dopo la battaglia di Endor e la distruzione della seconda Morte Nera, Luke Skywalker, l’ultimo Jedi, è scomparso. Sia la Resistenza, una forza militare sostenuta dalla Nuova Repubblica e guidata dal generale Leia Organa, sia il sinistro Primo Ordine, nato dalle ceneri dell’Impero Galattico, perlustrano la galassia nel tentativo di trovarlo.

Poe Dameron, il miglior pilota della Resistenza, viene mandato su Jakku per incontrarsi con l’anziano Lor San Tekka e recuperare una mappa che si crede conduca a Luke. Allo stesso tempo anche il Primo Ordine sta cercando di recuperare la mappa; il misterioso Kylo Ren atterra su Jakku e attacca il villaggio in cui si trova Poe. Quest’ultimo nasconde la mappa nel suo droide, BB-8, e lo manda via. Kylo cattura Poe e ordina agli assaltatori di massacrare gli abitanti del villaggio, tra cui lo stesso Tekka.

Uno degli assaltatori, FN-2187, incredulo di fronte alla brutalità del Primo Ordine, aiuta Poe a fuggire; i due rubano un caccia TIE ma vengono abbattuti e precipitano su Jakku. FN-2187, ribattezzato Finn da Poe, sembra essere l’unico sopravvissuto. Nel frattempo BB-8 viene trovato da Rey, una ragazza che sopravvive vendendo rottami trovati nel deserto e che è in attesa dei suoi genitori. Finn incontra Rey e BB-8, ma improvvisamente i tre vengono attaccati dal Primo Ordine e fuggono a bordo di una vecchia nave abbandonata, il Millennium Falcon…

Commento: Parto subito con un giudizio sommario: il film mi è piaciuto e mi ha divertito. Poi sul fatto che “scopiazzi” dal caro vecchio Guerre Stellari (o “Episodio IV” o “Una Nuova speranza” vedete voi) se ne può discutere. Effettivamente ci sono molti rimandi, tante strizzatine d’occhio (come dice il caro Leo Ortolani) per i fans della Saga, alcune vicissitudini che ricalcano il plot del passato e, ovviamente, oltre all’introduzione di una nuova generazione di protagonisti, il ritorno nostalgico, ben studiato e comunque prefissato ai sequel dei vari Han Solo, Leia, Chube etc… (Luke si vede per così poco…).
Comunque: Tralasciando il discorso originalità (che latita) e lo stile un po’ troppo superficiale rispetto ai canoni della Saga originale (quella degli anni ’70-’80), è un film che si fa vedere e gustare con piacere soprattutto grazie all’ironia di Solo e al personaggio di Rey.
A proposito…Rey che senza sapere di essere una mezza Jedi o quantomeno di avere la Forza, senza un allenamento in stile Yoda/Luke tiene testa al mega-cattivone senza problemi? Bah…
Pessima secondo me la scelta dell’attore nei panni di Kilo Ren / Ben Solo: poco bello e carismatico (sembra il figlio di Jannacci! Credo di non essere l’unico ad averlo notato) e toglie quel poco che il personaggio avrebbe potuto essere. Si perché anche il personaggio che “dovrebbe” rimandare a Darth Vader è una mezza cartuccia. Figlio di Han Solo e Leia? Ma dai! Con due genitori così altro che Anakin!
Poco sfruttati altri personaggi tipo Po Modoro (si chiama così?), Finn e soprattutto non puoi far schiattare (scusate lo SPOILER) dopo 3 minuti Max Von Sydow!!!
E chiudo: lo scontro finale con la Mega-Morte-Nera (ah non si chiama così? Eh eh eh) è risolto in 3 secondi… E l’aliena che custodisce la spada di Luke (non ricordo il nome e non ho voglia di cercarlo) non sembra ET?
In sostanza ribadisco che pur non essendo un capolavoro soddisfa il nostro bisogno di rivedere personaggi amati in un contesto altrettanto desiderato ma aggiunge davvero poco all’universo creato a suo tempo da Lucas (tra l’altro smetta di fare il piangina dopo che avrà imbarcato palate di dollari vendendo il brand alla Disney)…
A me J.J.Abrams piace parecchio generalmente ma qui ha voluto accontentare un po’ troppo il nostro lato nostalgico, temo.

Voto: 7 Bello qtb ma pecca in originalità.

Ah però... 6.5 -7.5

Un commento su “Recensione Film: Star Wars Episodio VII : Il risveglio della forza

  1. Pingback: Recensione Film: Questione di tempo | Aurora Boreale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...