Recensione Film: La quinta onda

la-quinta-ondaFilm del 2016
Diretto da J Blakeson
Genere: avventura, fantascienza, thriller
Durata: 112 minuti
Con:
Chloë Grace Moretz: Cassie Sullivan
Nick Robinson: Ben Parish / Zombi
Alex Roe: Evan Walker
Liev Schreiber: colonnello Vosch
Maria Bello: sergente Reznik
Maika Monroe: Ringer
Trama tratta da Wikipedia : La Terra è stata decimata da quattro devastanti attacchi alieni (ogni volta operati in maniera diversa, in modo da impedire qualunque tentativo di resistenza per l’onda successiva). All’alba della quinta onda, l’adolescente Cassie Sullivan parte alla ricerca del fratellino Sammy.

Commento: Il trailer mi ha affascinato e l’idea delle ondate non è male come l’incipit. E questo è tutto ciò di positivo che posso dire di questo film. Non ho letto nessuno dei libri da cui è tratta la pellicola e quindi valuto solo per quello che ho visto al cinema. Bella la prima parte di attesa alla prima onda, gli effetti speciali (l’aereo che cade, il terremoto che sconquassa e lo tsunami lacustre). Poi tutto diventa prevedibile, banale, illogico e assurdo. Innanzitutto (scusate lo SPOILER, non resisto) perché gli alieni scatenano una sorta di piaghe d’Egitto (impulso per spegnere i motori, terremoto, epidemia, invasione, reclutamento di bambini per soffocare la resistenza) quando hanno bisogno del pianeta? Avessi tutto il potere eliminerei solo gli abitanti ( e quindi basterebbero l’epidemia e un bell’esercito)… Va beh. Poi c’è una scena in cui Cassie vede il bell’Evan fare il bagno nel lago… Nooooooooooo ma nemmeno fosse Laguna Blu dai! Idem per la motivazione dell’innamoramento (reale o presunto) dell’agente alieno nei confronti di Cassie: la vede per un minuto a duecento metri di distanza… E soprattutto: reclutare dei bambini e addestrarli quando hai mega armi, droni, esercito. Boh. Insomma c’è un limite a tutto…

Voto: 5 come le onde…

che dormita 5

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...