Recensione Libri: “La grande truffa” di John Grisham

Titolo: La grande truffa
Genere : Legal-thriller
Autore: John Grisham
Editore: Mondadori
Anno: 2018
Pagine: 310
Titolo originale: The Rooster Bar

Trama tratta da IBS.it:

Gli studenti Mark, Todd e Zola si sono iscritti alla scuola di legge di Washington con le migliori intenzioni e il sogno di cambiare il mondo una volta ottenuta la sospirata laurea. Dopo essersi coperti di debiti per poter pagare le rette salatissime di una mediocre scuola privata, i tre amici si rendono conto di essere oggetto di una grande truffa. Il loro istituto, infatti, insieme a molti altri, è nelle mani di un potente e losco investitore newyorchese, che è anche socio di una banca specializzata nella concessione di prestiti agli studenti.

Commento:

Grisham è bravo a portarci nell’America truffaldina, dell’economia fatta di compromessi, società offshore e società al limite del lecito. Ci racconta anche una triste verità legata agli studenti universitari che s’indebitano per portare a termine gli studi. Il racconto è un crescendo di ansia e aspettativa e, onestamente, mi ha lasciato un po’ perlesso nell’epilogo. Sembra che di colpo Grisham non sapesse più cosa aggiungere o come risolvere e ha “chiuso” rapidamente la questione. Peccato per il finale perché il libro è interessante.

Voto: 6.5 Ok, ma il finale…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.