Recensione Film: Deadpool


DeadpoolFilm del 2016
Diretto da Tim Miller
Genere: azione, commedia, avventura, fantastico, supereroi
Durata: 108 minuti
Con:
Ryan Reynolds: Wade Wilson/Deadpool
Morena Baccarin: Vanessa Carlysle
Ed Skrein: Francis Freeman/Ajax
T. J. Miller: Weasel
Gina Carano: Angel Dust
Brianna Hildebrand: Ellie Phimister/Testata Mutante Negasonica
Andre Tricoteux: Piotr “Peter” Rasputin/Colosso

Trama parzialmente tratta da Wikipedia : Deadpool, il “Mercenario chiacchierone” in grado di infrangere la quarta parete, tende un agguato ad un convoglio per eliminare Francis, l’uomo che lo ha terribilmente sfigurato. Lo stesso Deadpool invita gli spettatori a conoscere la sua storia personale prima di proseguire: due anni prima Deadpool era semplicemente Wade Wilson, ex soldato delle forze speciali con ben quarantuno uccisioni all’attivo che, dopo essere stato congedato con disonore, per sbarcare il lunario ha intrapreso la carriera di mercenario.

Un giorno, dopo aver minacciato su commissione uno stalker (un fattorino di una pizzeria a domicilio), Wade si reca nel losco pub per sicari che frequenta di solito, gestito dall’amico Weasel: qui si organizza periodicamente una lotteria, chiamata “dead pool”, in cui si scommette su chi sarà il prossimo a morire. Quella stessa sera Wade incontra una ragazza, Vanessa. Vanessa e Wade scherzano brevemente ed escono insieme, tra i due il colpo di fulmine é immediato e dopo pochissimo finiscono a letto, subito sboccia l’amore e dopo pochissimo vanno a vivere insieme, dopo un periodo di convivenza (nel film si presuppone sia un anno, considerato il susseguirsi delle ricorrenze e delle festività del calendario celebrate tra i due con rapporti sessuali “a tema”) Wade le chiede di sposarlo; dopo aver ricevuto il fatidico sì, tuttavia, l’uomo ha un malore improvviso che lo fa stramazzare a terra.

Commento: Come sarebbe un film di super (si fa per dire) eroi alla Tarantino? Eccolo qui. Splatter, sangue a catinelle, parolacce, humour, scene non-sense. C’è di tutto in questo film, a partire dai titoli di testa su un furgone in stile “Inception” che ci fanno capire subito il tono dissacrante del genere. Il personaggio principale si rivolge allo spettatore in camera, è volgarissimo, indifendibile e mai politically-correct. La storia è leggera e prevedibile ma molto divertente. Molte battute ed effetti speciali per uno speciale “quasi” X-Men che prende in giro Wolverine, sé stesso e gli attori che li interpretano. Ottimo entertainment! E poi la Al (Leslie Uggams) non-vedente è pazzesca… Finalmente un film Marvel dove la battaglia tra super-dotati (è il caso di dirlo) fa soltanto da sfondo, qui è tutto concentrato nel dissacrante sproloquio verbale del protagonista. Funny!

Voto: 7.5 Un superlogorroicoeroe davvero demenziale e divertente.

Ah però... 6.5 -7.5

Annunci

Marvel e DC Comics: i film previsti per il 2014-2015


Ecco cosa ci aspetta per quest’anno nelle sale cinematografiche:

MARVEL:

2014
26 Marzo : Captain America : The winter soldier
24 Aprile : The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro
22 Maggio : X-Men – Giorni di un futuro passato
22 Ottobre : Guardians of the Galaxy

Di “The Amazing Spider-Man” sono previsti anche il 3 (2016) e il 4 (2018)

2015
1 Maggio (uscita U.S.A.) : The Avengers: Age of Ultron
31 Luglio (uscita U.S.A.) : Ant-Man

DC COMICS:

2014
Serie animate:
Justice League: War (Based on The New 52)
Son of Batman
Batman: Assault on Arkham

2015
26 Agosto: Batman versus Superman (titolo ipotetico ancora da decidere)

Buon divertimento!

Ciao, J

Vignette per i giudizi nelle recensioni dei film


Da oggi aggiungo al voto per i film che recensisco anche una vignetta che illustra visivamente il concetto.

Spero che aiuti a spiegare il sentimento provato verso la pellicola vista.
Ho iniziato con “The amazing Spider-man“…

Ecco il riassunto dei voti dal più basso al più alto:

Questo significa che il film è
una schifezza
(NON CLASSIFICATO)
Film talmente noioso o
banale che provoca
sonnolenza (5)
Film che merita un’attenzione
minima, si può vedere
distrattamente (6)
Ah però…film che avvince
o diverte e si gusta
con popcorn e coca-cola (6.5-7.5)
Capolavoro,
film assolutamente da
vedere (8 e oltre)
 CIAO! J

Recensione Film: Red


Film del 2010 diretto da Robert Schwentke, basato sull’omonimo fumetto scritto da Warren Ellis ed illustrato da Cully Hamner, pubblicata da DC Comics.
Del cast fanno parte Bruce Willis, Mary-Louise Parker, Morgan Freeman, Helen Mirren, Karl Urban e John Malkovich.
Ecco la trama estrapolata da Wikipedia.

Frank Moses (Bruce Willis) è un ex agente della CIA, che ora vive una vita tranquilla e solitaria, fino al giorno in cui un commando di assassini dotati di equipaggiamento avanzato si presenta alla sua porta con l’intento di ucciderlo. Sopravvissuto all’imboscata, e resosi conto di essere stato sorvegliato e che probabilmente anche la donna che ama, Sarah, è in pericolo, Moses ricompone la sua vecchia squadra, in un ultimo disperato tentativo di sopravvivenza.

Film scoppiettante e divertente, esagerato e sul filo del comico, anche se i temi sono spesso affrontatati in modo cruento (ma niente di splatter).
Alcune scene del film sono talmente assurde da renderlo esplicitamente inverosimile e di conseguenza davvero esilarante.
Un cast eccezionale dove a farla da padroni oltre al caro “vecchio” Bruce sono John Malkovich ed Helen Mirren, a suo agio anche Karl Urban.

Voto: 7 Esagerato!

500.000!


Solo un post per dire che il 28 Novembre 2010 il blog ha toccato quota 500.000 visite! 🙂

Certo il risultato è frutto di 4 anni e quasi 2 mesi di vita (dal 2 Ottobre 2006)…una media di circa 10.000 visite al mese quindi niente di paranormale, però sono comunque contento.

Ecco qualche numero:

Visite: 500.000 (da 173 paesi nel mondo*) (* dato parziale perchè la statistica in tal senso parte dal 27 Giugno 2008)
70% di visite dall Italia, 13% dagli Stati Uniti, il resto a scendere…

Media mensile : 10.000 visite

Articoli: 315 di cui

Recensioni Film: 193
Recensioni Libri:24

Commenti: 364

Pinup pubblicate: 124

Commenti Spam bloccati: 5.685

Categorie: 13

Tag: 1.454

Giorno con più visite: 14 Marzo 2010 (6.057)

Maggior numero di click su: Foto di Elisabetta Canalis (5.571 click) nella pagina più vista, ovviamente, l’Archivio Pinup (186.023)

Termine maggiormente ricercato : Juliana Moreira (23.821)

10 articoli più letti (escluse le pinup!):

Home page 40.535
Avatar Simpson : Crea un giallo a tua immagine 15.662
Recensione Libri : “Mille splendidi soli” di Khaled Hosseini 14.796
Disdetta a Sky 13.658
Recensione Libri : “Il cacciatore di aquiloni” di Khaled Hosseini 10.794
Incubi e deliri di Stephen King su Fox 8.766
Telecom Alice Flat e 187: delirio… 8.540
Spagna 8.134
Norvegia 7.191
Son tornato dalla Norvegia – Appunto per la Hertz. 5.307

Ecco la mappa dei visitatori…

auroraboreale.wordpress.com's visitorsChiudo il post semplicemente ringraziando tutti quelli che hanno visitato, letto, commentato, insultato, schifato o apprezzato ciò che pubblico.
Buona continuazione! E toccando ferro (e altro) : via, verso altre 500.000 visite! 🙂

Ciao a tutti, J

Recensione Film : “Iron Man”


http://italy.imdb.com/title/tt0371746/ Film del 2008 tratto dall’omonimo fumetto della Marvel di Stan Lee (anche qui in un piccolo simpatico cameo) interpretato da Robert Downey Jr (Tony Stark/Iron Man), Gwyneth Paltrow (Pepper Potts) e un irriconoscibile Jeff Bridges (Obadiah Stane).

Tony Stark è un genio inventivo divenuto ricchissimo grazie all’eredità paterna e alle proprie capacità creative ed intellettuali. E’ anche uomo molto determinato, donnaiolo e con pochi scrupoli: la sua azienda è costruttrice di armi appaltate all’esercito statunitense. Proprio alla fine di una dimostrazione di un nuovo missile (Gerico) in un luogo non meglio identificato (comunque in Medio Oriente), il convoglio su cui è ospitato Tony Stark viene assaltato ed il nostro rapito.
I terroristi (o forse solo gurriglieri) vogliono che Stark ricrei per loro il missile Gerico ma, invece, Stark si crea in una grotta una sorta di armatura esoscheletro che lo rende potentissimo e gli permette di sfuggire ai suoi guardiani. (Altro che McGyver!) 🙂 Il fatto di vedere le armi di produzione Stark in mano ad altri lo sconvolge e…
Da qui il suo ritorno in patria ove capisce di dover cambiare la produzione della sua azienda in qualcosa di costruttivo invece che distruttivo ma il suo socio (Stane) non è d’accordo e quest’ultimo riesce ad estrometterlo dal consiglio di amministrazione delle Stark Industries.
Tony non demorde e memore del suo prototipo meccanico costruisce una nuova armatura ipertecnologica diventando di fatto “Iron Man”. Non dico altro per lasciarvi il gusto dell’avventura anche se in pratica il film esaurisce molto del suo appeal soprattutto nella genesi del super-eroe piuttosto che nel mostrarcelo in battaglia.

Il film è divertente, cinico quanto basta e forse più realistico dei vari X-Men, Spiderman o F4. In pratica condivide lo spirito del Bruce Wayne di “Batman Begins” in cui un uomo con infinite risorse economiche può creare un super-eroe che detiene i super-poteri solo grazie ai “meravigliosi marchingegni” che è in grado di procurarsi e una sorta di ambiguo modo di essere sbilanciato (ma di poco) verso il bene.

A me il film è piaciuto parecchio pur non amando molto Iron Man come super-eroe Marvel. Bravi anche gli attori (ammetto di non aver riconosciuto Jeff Bridges se non alla fine!) e aspetto speranzoso il sequel (forse con Thor e Hulk, chissà)…

Iron-Man da Wikipedia

Voto: 7.5
Ciao, J

Marvel e DC Comics al cinema con tanti nuovi film!


Ecco una lista (non completa, sorry) di film usciti ed in uscita futura da Marvel e DC Comics : quanti progetti!

MARVEL :

X-Men 1, 2, 3 e “Le origini degli X-Men: Wolverine” (1 Maggio 2009 U.s.a.)
e “Magneto” (2009)

Spiderman
: 1,2,3 e.. 4 (Solo annunciato)

Hulk
: dopo la versione di Ang Lee
in uscita la versione sceneggiata/interpretata da Edward Norton (18 Giugno 2008 Italia)

I Fantastici 4
: 1, 2
e “Silver Surfer” (2009)

Iron-Man
: 1
e il secondo capitolo previsto per Aprile 2010

Ghost Rider
: 1
e sequel annunciato (2009)

Thor
: previsto per il 4 Giugno 2010 U.s.a.

I Vendicatori
: annunciato (Luglio 2011 U.s.a.)

Capitan America
: annunciato (Maggio 2011 U.s.a.)

Nick Fury : annunciato
(2010)

Sub-Mariner : annunciato
(2010) 

X-Men

DC COMICS:

Batman 1,2,3,4, “Batman begins”
e “The Dark Knight” (23 Luglio 2008 Italia)

Superman
: 1,2,3,4, “Superman Returns”
e “Superman: l’Uomo d’acciaio” (2009)

Justice League
: annunciato (2011 U.s.a.)

Wonder Woman
: annunciato (2009 U.s.a.)

Lanterna Verde
: annunciato (2010)

Flash : annunciato
2010

Buona visione! 🙂
Ciao, J
ps: Quanto mi piacerebbe uno “scontro” Vendicatori – Justice League!

Superman diventa Dylan Dog


Non spaventatevi…non è che il caro Kal El alias Clark Kent/Superman diventi di colpo cacciatore di incubi in perenne pericolo con zombies e vampiri invece di avere Lex Luthor e la Kriptonite come solite ossessioni. 🙂

Si parla di una produzione americana riguardante il celebre personaggio di Tiziano Sclavi edito da Bonelli di cui già in passato si parlava per la trasposizione cinematografica mai avvenuta.
All’epoca si era parlato di Rupert Everett come papabile investigatore di Craven Road (infatti l’autore ed il primo disegnatore, Angelo Stano, presero come modello per il personaggio proprio l’attore inglese).

E’ di qualche giorno invece la notizia – che riprendo qui da Sentieri Selvaggi – dell’imminente produzione della pellicola con protagonista il semi-noto Brandon Routh nei panni di Dyd.
E chi è? direte voi…
Beh è l’attore che ha dovuto subire la pressione di sostituire il compianto Christopher Reeve nei panni dell’Uomo di Acciaio in “Superman Returns” e anche nel prossimo episodio della saga kriptoniana.

Vedremo chi sarà allora ad interpretare il simpatico Groucho… Aspettiamo con ansia!

Brandon Routh as Dylan Dog?

Ciao, J